banner2.jpg

Non categorizzato

Sicuri in montagna

Il cammino nei parchi

Domenica 13 maggio 2018 Club alpino italiano e Federparchi organizzano 63 escursioni in 43 aree protette di 18 regioni aperte a tutti, per promuovere l'escursionismo naturalistico e culturale. In programma attività di manutenzione e segnatura dei sentieri.

Torna la giornata nazionale di Club alpino italiano e di Federparchi dedicata al camminare in libertà per scoprire paesaggi e meraviglie di montagne e Parchi d'Italia, incontrandosi sui sentieri.


Domenica 13 maggio è infatti in programma la 6a edizione di "In cammino nei Parchi", compresa, come ormai da tradizione nella Giornata Nazionale dei Sentieri del CAI: in programma 63 appuntamenti escursionistici in 43 aree protette di 18 regioni, che coinvolgono 109 Sezioni del Club alpino. Obiettivo promuovere l'escursionismo naturalistico e culturale per tutti.


Le escursioni, aperte a soci e non soci CAI, giovani, anziani e famiglie, comprendono attività di pulizia, manutenzione e segnatura dei sentieri, con focus sulle particolarità naturalistiche, storiche e culturali delle zone attraversate


Una ventina di esse si svolgeranno tra Veneto e Friuli Venezia Giulia, sei in Piemonte, cinque in Emilia Romagna e altrettante in Abruzzo.


"La giornata si rivolge a ogni visitatore, turista, escursionista e alpinista, per partecipare ed essere anche protagonista, collaborando insieme alla manutenzione e alla tematizzazione dei sentieri, alla conoscenza del territorio, alla cura e al rispetto per la natura", afferma Filippo Di Donato, presidente della Commissione Centrale Tutela Ambiente Montano del CAI, che coordina le iniziative. "Un altro obiettivo è sicuramente l'armonizzazione della segnaletica dei sentieri su base nazionale, secondo i riconoscibili standard del Cai (segnavia rosso-bianco-rosso), per facilitare una percorrenza il più possibile sicura e promuovere i messaggi del Sentiero Italia".


Una realtà, quella del Sentiero Italia (oltre 6.000 km di tracciato che da S.Teresa di Gallura in Sardegna, attraversa Sicilia, Appennino e Alpi per terminare a Trieste), che il CAI intende rilanciare proprio quest'anno con il progetto CamminaItaliaCai, il quale comprende la rivisitazione e il ripristino dell'intero tracciato, a cui seguirà la pianificazione di eventi per valorizzarlo e promuoverlo.


"In cammino nei Parchi" anticipa la Giornata Europea dei Parchi del 24 maggio, che celebra l'istituzione della prima area protetta, avvenuta in Svezia nel 1909.


Per l'elenco dettagliato delle escursioni con le info per partecipare: www.cai-tam.it

 

 

Clicca qui per l'elenco completo.

Cena in baita e trekking sotto le stelle

Tesseramento 2024

 Per i Nuovi Soci va aggiunto importo di 5 €

 

Quote associative rinnovi 2024

 Soci Ordinari     € 45

Soci Ordinari Juniores € 24

 Soci Famigliari   € 24

Soci Giovani       € 16

        Secondo socio giovane e successivi  € 9     

Soci VItalizi € 20

 

Tramite bonifico Bancario

Iban     

causale: Tesseramento Cai anno 2024

 

La copertura assicurativa civile obbligatoria  per attività' invernali di sci

va richiesta esplicitamente prima del rinnovo o iscrizione entro anno solare

importo 12.50 €

n

 

 

 

Per diventare Socio CAI:

1. l’interessato può recarsi presso una qualsiasi Sezione

2. la Sezione provvede a fornire alla persona un apposito modulo d’iscrizione, che va compilato con i propri dati anagrafici e altre informazioni, e il Consiglio Direttivo della Sezione decide se accettare l’iscrizione.

3. la quota totale d’iscrizione si compone di una quota minima di ammissione per i nuovi soci,  pagando la quale si ha diritto a ricevere la tessera di riconoscimento, una copia di Statuto, Regolamento generale del CAI, del regolamento sezionale, e il distintivo. Si deve inoltre pagare la quota associativa annuale, il cui importo varia a seconda della categoria di socio (ordinario, familiare, giovane, ovvero minorenne). Sia la quota minima di ammissione per i nuovi Soci, sia la quota associativa annuale, vengono stabilite di anno in anno dall’Assemblea dei Delegati. Pagando ogni anno la quota annuale, con scadenza 31 marzo, il rinnovo dell’iscrizione è automatico.


Vantaggi dei Soci CAI:

- copertura assicurativa

- sconti per l'acquisto dei gadget CAI

- condizioni agevolate nella fruizione delle strutture ricettive del CAI. Clicca qui per visualizzare il tariffario 2013 per i rifugi del CAI con i relativi sconti per i Soci per pernottamento, consumazioni e piatto unico alpinistico del giorno.

Clicca qui per visualizzare l'elenco dei rifugi del CAI.

- fruizione delle strutture ricettive italiane ed estere con le quali è stabilito trattamento di reciprocità con il CAI


- libero ingresso nelle sedi di Sezioni e Sottosezioni, o partecipazioni a manifestazioni da esse organizzate


- diritto di ricevere le pubblicazioni sociali (solo per i Soci ordinari)

 

Gli accompagnatori 2022

01 - Costantini Mariano  335.5774703
02 - Biaggi Remo  333.5740673

04 - Petetta Vermiglio 339.4423318
05 - Vergari Gino 339.3174972

09 - Annavini Hena 347.9364256

11 - Tiberi Paolo 338.8222913

15 - Tedeschi Giovanni 339.8014515

16 - Ciarlantini Raffaele 338.5858386

 

 

Altri articoli...

  1. Direttivo