banner3.jpg

Croce di Monte Bove (1905 m)- Monte Bove Nord (2112 m)- Monte Bove Sud (2169 m)-Monte Bicco (2052 m)

                                                         Descrizione percorso.

Da Frontignano per la Val di Bove, discesa per il Monte Cornaccione.

Dislivello: 1010 m.-Tempo salita: 3,45 ore.- Tempo discesa: 2,00 ore.- Itinerario parzialmente segnato (rosso).- Carte: I.G.M. 132 IV NE VIsso- 132 IV SE Castelsantangelo sul Nera- Kompass n° 666 Monti Sibillini- C.A.I. Ricerche Monti Sibillini- Multigraphic n° 60-61 Monti Sibillini.- Attenzione alla quota (2169 m) per i bambini. Si raccomanda la presenza di una Guida. Munirsi di scorte d'acqua.

L'abitato di Frontignano di Ussita (1342 m) è una serie di costruzioni sparse ai piedi del Monte Bove. L'itinerario inizia dal piazzale della fonte di Frontignano, a sn. dell'albergo Felicita. Si scende per una breve carrareccia, e si prosegue per un piacevole viottolo nella faggeta, che traversa a mezza costa in direzione dell'imbocco (1209 m) della Val di Bove. Ai piedi degli imponenti spuntoni calcarei delle Quinte il sentiero inizia a salire con percorso piuttosto ripido superando una forra rocciosa, poi si affaccia sull'anfiteatro al centro della valle stessa, dove si incontrano un casaletto di pietra e la Fonte di Val di Bove (1597 m- 1,15 ore). Qui si lascia la mulattiera che obliqua a ds., e si sale sulla sn. per tracce di sentiero. Una lunga diagonale ancora a sn. porta, aggirando dei modesti salti rocciosi, alla cresta (1880 m) tra la Croce di Monte Bove e il Monte Bove Nord. Verso sn., in breve, si raggiunge la Croce di Monte Bove (1905 m), eccezionale punto panoramico sulle pareti rocciose del massiccio. Tornati alla sella, si sale ancora per la larga cresta fino in vetta al M. Bove Nord (2112 m- 1,30 ore). Per la larga dorsale che collega le due cime del Bove, si scende alla Forcella di Val di Bove (1992 m- 1,00 ora), dove arriva la funivia. Una bella crestina a saliscendi aggira il circo glaciale tra il Bove Sud ed il Bicco, e porta alla sella (2020 m) che precede quest'ultima vetta. Un'ultima breve salita porta in  vetta al Monte Bicco (2052 m.- 0,30 ore). Tornati alla sella (2020 m), si obliqua in discesa fino all'arrivo degli skilift del Cornaccione, e poi si scende direttamente, senza via obbligata, per i pendii della zona sciistica di Frontignano, fino al piazzale alla base degli impianti (1640 m). Lungo la sterrata (conviene tagliare alcuni tornanti) si torna a Frontignano (1,30 ore).